Plastiki: la nave del futuro ora è realtà

Pubblicato da in Energia, Sport, Tecnologia

Buzz it
Plastiki: la nave del futuro ora è realtà

Dopo un viaggio di 15000 chilometri attraverso l’Oceano è arrivata nel porto di Sydney Plastiki, un catamarano di 18 metri costruito interamente con bottiglie di plastica riciclate guidato da David de Rothschild.

Se il nome vi ronza nel cervello e vi dice qualcosa… Ebbene sì, è proprio quel Rothschild, l’ultimo esponente della celebre dinastia di banchieri, che invece di staserne a sperperare il patrimonio di famiglia come insegna ogni rampollo di buona famiglia che si rispetti, ha indossato i panni dell’eco-warrior ed è salpato dal porto di San Francisco per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle catastrofiche condizioni dei nostri Oceani.

Avete mai sentito parlare della cosiddetta Garbage Patch? È una sorta di isola fatta di immondizia che si muove, un po’ come l’isola di Lost, lungo la superficie dell’Oceano Pacifico ed è composta da tutti i materiali plastici (bottiglie in primis…) abbandonate dalle navi che solcano i mari. Per dare un’idea della gravità della situazione basti pensare che la Garbage Patch è vasta come cinque volte il Regno Unito. Ovviamente il materiale non è biodegradabile e quindi la superficie della Garbage Patch aumenta di anno in anno, nutrita da tonnellate di rifiuti che si accatastano gli uni sugli altri e che ovviamente nessun Paese pensa a ripulire, visto che si trova in acque internazionali.

Plastiki, realizzata proprio con 12500 bottiglie di plastica riciclate e unite assieme da una colla naturale, formata da un mix di noce di acajou e zucchero di canna, ha solcato le onde per quattro mesi, mossa da energie rinnovabili quali quella solare, eolica e quella… umana, visto che le turbine dell’imbarcazione erano collegate ad una cyclette.

Pedalando verso sud, Rothschild e cinque esponenti dell’equipaggio sono partiti proprio il 28 aprile, data in cui un altro celebre esploratore, Thor Heyerdahl, dava inizio, 62 anni fa, all’epopea del Kontiki, la barca in legno con la quale l’esploratore riusciì ad attraversare l’Oceano Pacifico.



Related Posts with Thumbnails

Scrivi un commento